La rete funziona, le notizie girano e così qualcuno ha saputo di una necessità, in particolare una conigliera/pollaio per aiutare degli agricoltori le cui stalle sono state distrutte dal terremoto. Il terremoto aveva distrutto tutto, la casa, la stalla, il fienile e i pollaio. Gli animali scappati recuperati grazie ad alcuni volontari.  Per i primi mesi sono stati lasciati in una stanza non danneggiata, non potevano fare altrimenti, di certo non si potevano abbandonare gli animali con il brutto tempo e con tutte le emergenze in corso: le continue scosse e la neve.

Era stato lanciato un appello affinché qualcuno comprasse una conigliera idonea e dopo un poco di tempo qualcuno si è offerto ed è nata questa realizzazione.

79afd327-4a88-46d0-9645-7a342083c7ba.jpg

L’iniziativa è nata da Silvio Marsili delle guardie zoofile ecologiche di Nettuno aiutato dai suo colleghi guardie zoofile e dal gruppo delle Aiuti Umanitari di Anzio Nettuno. Il progetto è iniziato nel suo garage dove sono state montate e provate le varie parti. Legno e reti di metallo. Una costruzione semplice ma efficace.

c239876e-00d7-4ce0-80ca-03da8087113e

Poi il pollaio/conigliera è stato smontato, trasportato ad Amatrice e rimontato direttamente presso l’azienda che ne aveva bisogno. Un’altro passo verso la normalità.

 

e0fcda0a-dea0-4974-a3d9-9f96a5c1cbc3.jpg

 

8f491cbb-0e4a-486e-8a8f-221c24677ec6

Alla fine basta poco, ma in tanti possiamo fare la differenza. Grazie Silvio e i suoi amici e volontari!

Per chi volesse contattare le Guardie Zoofile:

http://www.guardiezoofileecologiche.it/

 

Annunci